MUSEO NAZIONALE DELL’EMIGRAZIONE ITALIANA

“Una grande operazione di memoria popolare e collettiva del nostro Paese”

Piazza della Commenda
16126 Genova

INFORMAZIONI:
Tel. +39 010 5574155

Tel. +39 010 5576745

PRENOTAZIONI ONLINE:
infocommenda@muma.genova.it

Una storia che rivive nel cuore della città antica.

L’11 maggio 2022 ha aperto nell’antico edificio della Commenda di San Giovanni di Prè, il Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana (MEI), che nasce dalla forte volontà di restituire al grande pubblico, nazionale e internazionale, il racconto di un patrimonio vastissimo e diversificato come quello legato alla storia dell’emigrazione italiana, un patrimonio fisicamente diffuso in numerose località, italiane ed estere, custodito da enti, istituzioni statali e locali, archivi, musei, centri di studio e ricerca, associazioni di emigrati.

Le finalità e le linee strategiche del MEI sono state definite nell’Accordo di Valorizzazione tra Ministero della Cultura, Comune di Genova e Regione Liguria, finalizzato a promuovere, l’acquisizione, la conservazione, la comunicazione e l’esposizione di testimonianze materiali e immateriali relative al fenomeno dell’emigrazione italiana.

La scelta della città di Genova come sede nazionale del MEI ne sottolinea la storia di porto di partenza di un flusso importante di emigrati il più recente dei Mesi italiani. La destinazione della Commenda di San Giovanni di Prè a sede mussale deriva dalla sua realtà storica e urbanistica: il quartiere che si estende dietro il porto, da piazza Banchi alla Stazione Principe e d questa a Ponte dei Mille.

L’Ospitale della Commenda di San Giovanni di Prè fa parte di un complesso ospitaliero medioevale tra i più interessanti d’Europa, formato da una doppia chiesa medioevale e dall’adiacente hospitalis, originariamente a due piani.

Image module
Image module
Image module
Image module
Image module
Image module
Informazioni
  • Piazza della Commenda 16126 Genova - Italia

  • infocommenda@muma.genova.it

  • +39 010 2514760