GALATA MUSEO DEL MARE

“ Più che un museo marittimo”

Calata De Mari, 1 (Darsena – Via Gramsci)
16126 Genova

INFORMAZIONI:
Tel. +39 010 2345655
info@galatamuseodelmare.it

VAI AL SITO
Un sogno realizzato: il luogo in cui la storia di Genova si legge attraverso le grandi avventure sul mare.

Uno dei gioielli è la fedele ricostruzione di una galea genovese del ‘600 (lunga 40 metri) collocata nel suo scivolo originale. Insieme alle sale più tradizionali, dedicate a Cristoforo Colombo, Andrea Doria, e ad altri personaggi storici, il visitatore può esplorare gli ambienti dell’Arsenale, visitare l’armeria della Darsena, salire su un brigantino dell’Ottocento fino ad attraversare una tempesta a Capo Horn, ricostruita virtualmente.

Recentemente il Galata ha rinnovato il 3° piano con mostre e allestimenti sulle tematiche dell’emigrazione italiana, a partire dalla grande esposizione “La Merica!” del 2008 sino alla sezione “Italiano anch’io” del giugno 2016.

Fra gli altri allestimenti il Progetto per il Waterfront (“Affresco”) di Renzo Piano e la terrazza panoramica MIRAGenova, un progetto che propone 5 itinerari partendo dal Galata verso l’interno della città vecchia.

Per il prossimo futuro è prevista l’inaugurazione di nuovi allestimenti permanenti all’interno del Museo, destinati ad arricchire il percorso di visita e rendere ancora più saldo il legame tra la città e le attività che ruotano intorno al mondo dello shipping.

L’Associazione ha avuto un ruolo determinante nella realizzazione del progetto Galata Museo del Mare. Questo Museo rappresenta l’evoluzione e lo sviluppo del Padiglione del Mare e della Navigazione, inaugurato ai Magazzini del Cotone nel 1996 e nucleo originario del Polo Museale Marittimo.

Dalla primavera 2010 è aperto al pubblico il sommergibile Nazario Sauro che è la prima nave museo in Italia visitabile in acqua. Il complesso esterno, arricchito di gru storiche dell’età industriale, costituisce il Galata Open Air Museum.

Image module
Image module
Image module
Image module
Image module
Image module
Un sogno realizzato: il luogo in cui la storia di Genova si legge attraverso le grandi avventure sul mare.

Uno dei gioielli è la fedele ricostruzione di una galea genovese del ‘600 (lunga 40 metri) collocata nel suo scivolo originale. Insieme alle sale più tradizionali, dedicate a Cristoforo Colombo, Andrea Doria, e ad altri personaggi storici, il visitatore può esplorare gli ambienti dell’Arsenale, visitare l’armeria della Darsena, salire su un brigantino dell’Ottocento fino ad attraversare una tempesta a Capo Horn, ricostruita virtualmente.

Recentemente il Galata ha rinnovato il 3° piano con mostre e allestimenti sulle tematiche dell’emigrazione italiana, a partire dalla grande esposizione “La Merica!” del 2008 sino alla sezione “Italiano anch’io” del giugno 2016.

Fra gli altri allestimenti il Progetto per il Waterfront (“Affresco”) di Renzo Piano e la terrazza panoramica MIRAGenova, un progetto che propone 5 itinerari partendo dal Galata verso l’interno della città vecchia.

Per il prossimo futuro è prevista l’inaugurazione di nuovi allestimenti permanenti all’interno del Museo, destinati ad arricchire il percorso di visita e rendere ancora più saldo il legame tra la città e le attività che ruotano intorno al mondo dello shipping.

L’Associazione ha avuto un ruolo determinante nella realizzazione del progetto Galata Museo del Mare. Questo Museo rappresenta l’evoluzione e lo sviluppo del Padiglione del Mare e della Navigazione, inaugurato ai Magazzini del Cotone nel 1996 e nucleo originario del Polo Museale Marittimo.

Dalla primavera 2010 è aperto al pubblico il sommergibile Nazario Sauro che è la prima nave museo in Italia visitabile in acqua. Il complesso esterno, arricchito di gru storiche dell’età industriale, costituisce il Galata Open Air Museum.

Image module
Image module
Image module
Image module
Informazioni
  • Calata De Mari, 1 16126 Genova - Italia

  • info@galatamuseodelmare.it

  • +39 010 2345655